Conciliare vita e lavoro

Ascolto, visibilità e sostegno alle aziende

Ascolto, visibilità e sostegno alle aziende Il marchio "Factory" nasce dalla capacità di dare ascolto, visibilità e sostegno ai bisogni delle aziende che vogliono imprenditorialità e responsabilità sociale d’impresa realizzando servizi di alta qualità per i loro dipendenti. Realizzare un servizio per l'infanzia rivolto ai propri lavoratori concorre a raggiungere obiettivi quali:

  • contribuire al miglioramento della qualità della vita delle lavoratrici e dei lavoratori con una ricaduta positiva sul clima aziendale;
  • favorire un rientro delle lavoratrici dalla maternità in tempi più rapidi e con un atteggiamento più sereno;
  • favorire, attraverso il sostegno alla gestione familiare, le possibilità di sviluppo e carriera delle donne lavoratrici e la valorizzazione dell'apporto professionale di ciascuna di esse alla vita dell'impresa, attraverso una politica di valorizzazione delle pari opportunità. 

Keywords

Flessibilità, personalizzazione, creatività e innovazione

Flessibilità e personalizzazione
I servizi educativi Factory sono personalizzati sulle esigenze del cliente; anche l' identità del luogo che viene scelto per la realizzazione dei servizi aziendali rafforza questo principio collocandosi all'interno o nelle vicinanze delle aziende. Sono caratterizzati inoltre da un’ampia flessibilità organizzativa: orari e giorni di apertura del servizio uguali a quelli dell'azienda. La vicinanza anche fisica al luogo di lavoro e l'appartenenza all'azienda generano coinvolgimento e partecipazione delle famiglie utenti del servizio Viene garantita una direzione pedagogica e un monitoraggio costante che si realizza anche attraverso una visibilità diretta e un rapporto giornaliero con il cliente; si crea così una forte sinergia di progetti e intenti tra chi gestisce i servizi e l'Azienda committente, per costruire in continuità uno stile comunicativo per realizzare eventi, progetti e dare così visibilità al fare dei bambini in rete con il lavoro dei propri genitori e con i valori dell'azienda stessa.

Creatività
Nei servizi Factory  grande importanza viene data all'atelier e alle attività espressive, una scelta che aiuta lo sviluppo della creatività e delle tante forme di intelligenza che appartengono a tutti i bambini: come diceva il pedagogista Loris Malaguzzi, i cento linguaggi dei bambini. È prevista infatti nel gruppo di lavoro l'atelierista, una professionalità aggiunta allo staff insegnante con formazione artistica, che porta dentro ai servizi educativi  la sua competenza sulle tecniche espressive, sui linguaggi dell'arte e della contemporaneità, arricchendo le possibilità di scoperta e di apprendimento dei bambini. L'atelierista sostiene le ricerche, la creatività e le curiosità dei bambini, abita insieme ai bambini l'atelier dove avvengono sperimentazioni con materiali e strumenti che sollecitano i diversi linguaggi espressivi e simbolici.

Innovazione tecnologica e multimediale
L'innovazione dei servizi Factory è data anche dalla presenza di strumenti tecnologici e multimediali che sono utilizzati dai bambini in sintonia con le loro competenze. Il computer è presente nella quotidianità come strumento di ricerca e uso creativo; altre strumentazioni (video proiettori, tablet, lavagne luminose, tavoli interattivi) costituiscono un ambiente di apprendimento digitale che aumenta le possibilità di esplorazione e di apprendimento per i bambini, seguendo le più innovative ricerche che riguardano i rapporti tra tecnologie didattica ed apprendimento.

 

Le strutture